Anticorrosivo antincrostante Acquasil 20/40 Acqua Brevetti Visualizza ingrandito

Anticorrosivo antincrostante Acquasil 20/40 Acqua Brevetti

New product

50 Articoli

14,12 € tasse incl.

Aggiungi alla lista dei desideri

Metodi di pagamento
Metodi di pagamento

Dettagli

Soluzione acquosa di polifosfati specifici per acqua potabile con doppio effetto protettivo: anticorrosivo ed antincrostante. Il dosaggio preciso e proporzionale di MiniDOS e BravaDOS assicura una concentrazione di fosforo nell'acqua sempre inferiore a 5 mg/l.

Utilizzabile con dosatori MiniDOS e BravaDOS.

Generalità
Le incrostazioni calcaree e la corrosione sono fra i problemi cruciali che affliggono gli impianti idrotermosanitari.
Il dosaggio proporzionale di prodotti anti-incrostanti ed anti-corrosivi nell’acqua rappresenta una tecnologia sicura e consolidata che offre garanzie di successo nella prevenzione dei depositi calcarei e dei processi corrosivi. I polifosfati, anche a bassissime concentrazioni, sono in grado di contrastare la formazione di incrostazioni calcaree e corrosioni nelle linee di distribuzione dell’acqua calda e fredda. AcquaSIL 20/40® è una soluzione acquosa di polifosfati  a purezza alimentare specifici per il trattamento dell’acqua potabile impiegato per la prevenzione di incrostazioni e corrosione negli impianti di distribuzione alimentati con acque dure. AcquaSIL 20/40® dosato in maniera precisa e proporzionale con BravaDOS o MiniDOS protegge i circuiti idraulici e le apparecchiature di scambio termico da incrostazioni e corrosioni.

Principio di funzionamento
AcquaSIL 20/40®  è una soluzione combinata di polifosfati a purezza alimentare specifici per il trattamento dell’acqua potabile in grado di svolgere un duplice effetto protettivo: ostacola la formazione di incrostazioni calcaree e previene i fenomeni corrosivi dei componenti metallici. Attraverso un meccanismo noto come “effetto-soglia”, i polifosfati, se presenti nell’acqua in concentrazioni di qualche mg/l (la concentrazione massima ammessa dal D.Lgs. N°31 del 2 Febbraio 2001 è di 5 mg/l come P2O5), interferiscono con i fenomeni di cristallizzazione dei carbonati ostacolando la formazioni di incrostazioni. I polifosfati, inoltre, sono in grado di formare una pellicola protettiva sulle superfici metalliche proteggendole da eventuali fenomeni corrosivi. Il prodotto AcquaSIL 20/40® non solo protegge apparecchiature e circuiti idraulici nuovi ma è in grado di risanare gradualmente anche circuiti già incrostati.

Caratteristiche principali
La composizione bilanciata di AcquaSIL 20/40® lo rende particolarmente efficace nello stabilizzare i sali di calcio e magnesio (responsabili delle incrostazioni) in soluzione   prevenendo inoltre i fenomeni corrosivi nei circuiti di distribuzione dell’acqua calda e fredda e si è dimostrato efficace con acque aventi durezza compresa tra 5°f e 30 °f e temperature fino a 60 °C. AcquaSIL 20/40® è un prodotto non classificato come pericoloso dalla normativa vigente.